Telescopi e strumentazione (IN COSTRUZIONE)


La scelta corrente, condivisa da tutti i Soci, è stata quella di non dotare il C.P.A.P di un grande telescopio sociale, poichè molti Soci dispongono già di strumenti propri, anche grandi e di svariate ottime caratteristiche, che condividono volentieri con tutti durante le serate osservative, sia tra i Soci che Pubbliche.

Di fatto, ogni astrofilo ama usare il proprio telescopio, che condivide volentieri anche con gli amici. Pertanto lo strumento sociale potrebbe ridurre le occasioni di utilizzare il proprio. La scelta è stata quindi quella di dotare il C.P.A.P. solo di quelle strumentazioni peculiari, che i singoli Soci difficilmente acquisterebbero da soli.

LO STRUMENTO "SOCIALE" per l'osservazione del Sole
Il Lunt


Caratteristiche tecniche:

Diametro: 60mm
Focale: 500mm
Larghezza di Banda: <0.75A
Filtro di bloccaggio B600 con attacco per oculari 31,8mm e filetto T2
Focheggiatore Crayford a doppia velocita' con demoltiplica 1:10
Peso: 2,9 Kg
Lunghezza: 39cm

GLI STRUMENTI DEI SOCI


Dobson Lightbridge Meade 12"


Caratteristiche tecniche:


Schema ottico: Riflettore Newton
Magnitudine limite (approssimativa): 14.5 mag.
Montatura: Altazimutale manuale a tralicci
Diametro: 300mm
Focale: 1524mm
Peso totale: 36,5 Kg
Luminosità: f.5